Clone AirPods: valgono il risparmio?

Benvenuti in questo nuovo articolo tecnologico, oggi parliamo di un prodotto molto interessante e “rivoluzionario”. L’oggetto in questione è un paio di auricolari bluetooth, una brutta copia delle blasonate Apple AirPods che la casa di Cupertino ha messo sul mercato circa un anno fa. La Cina con i suoi mille brand ha messo in commercio diverse soluzioni che cercano di replicare il prodotto gioiello di Apple e con alcune forse ci è andata vicino. Vediamo se questi Kelodo sono degni di essere chiamati “Clone AirPods”.

Schermata 2018-02-04 alle 11.28.17

Dentro alla scatola, oltre agli auricolari troviamo un paio di gommini, la custodia – powerbank, il cavo micro usb e il manuale delle istruzioni. La cosa più interessante è sicuramente la custodia con batteria integrata che permette di caricare i due piccoli auricolari tramite dei connettori con calamita. La carica completa avviene in circa 40 minuti e la batteria della custodia da 450 mAh assicura una ventina di ore di utilizzo degli auricolari. Una custodia ben realizzata, compatta, leggera e con una chiusura a calamita molto efficiente (non si rischia di perdere gli auricolari nello zaino a causa di un’apertura non voluta della custodia).

Leggi anche: ESR case: occhio alla protezione ma anche all’eleganza!

Gli auricolari sono veramente piccoli, con un design minimale. Nel corpo è presente un unico tasto per accendere/spegnere l’auricolare, connetterli a vicenda e gestire la musica e le chiamate. Vicino al tasto si trova un led, molto luminoso che si illumina di blu quando si accende l’auricolare, a colori alterni blu e rosso durante la connessione con lo smartphone e rosso quando si spegne. Il  led rosso rimane inspiegabilmente acceso quando l’auricolare viene riposto nella custodia e la plastica bianca trasparente fa si che essa diventi una lampada rossa notturna, bruttina.

Schermata 2018-02-04 alle 11.28.36

Leggi anche: Codici Sconto Amazon: scopriamo come ottenerli con Vipon!

Per quanto riguarda la qualità del suono arriva pienamente alla sufficienza ma non può andare oltre, il volume durante l’ascolto di musica è buono mentre è decisamente basso quello della voce che indica lo stato on/off dell’auricolare, e le altre informazioni. Non è facile connettere entrambi gli auricolari allo smartphone in quanto entrambi hanno il bluetooth e se non vengono prima connessi tra loro, lo smartphone si connetterà automaticamente a solo uno dei due. L’autonomia è adeguata alla dimensione del dispositivo, circa 3 ore di musica continua al massimo volume.

Tutto sommato Kelodo ha offerto un prodotto “interessante”, ma decisamente per pochi utenti disposti a sborsare ben 60 euro su Amazon per una brutta copia delle AirPods. Ah, volendo rispondere alla domanda posta nel titolo… NO, decisamente NO!

Se avete domande o curiosità scrivetemi un commento qui sotto.
Al prossimo articolo da Davide 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...